News

Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno F.lli Franchini é al fianco di Marco Bezzecchi.
Marco Bezzecchi, il pilota di Rimini in sella alla KTM RC 250 GP di Redox PrüstelGP, è diventato uno dei protagonisti di questo inizio di stagione. La classifica lo vede al primo posto dopo quattro competizioni.

Numero 12 in carena (il suo numero fortunato, nonché il suo giorno di nascita), uno scorpione nero su sfondo giallo disegnato sulla parte alta del casco, Marco Bezzecchi sembra più che determinato a dire la sua e a dare filo da torcere ai favoriti.

“L’anno scorso ho fatto tanta esperienza e quest’anno sto cercando di raccoglierne i frutti.” Usa questi termini ai microfoni di Sky Sport MotoGP, spiegando così i notevoli progressi compiuti rispetto alla sua prima complessa stagione iridata, nel quale spicca solo il podio in Giappone come unico piazzamento in top ten. “La KTM è una gran moto ed il team mi aiuta molto, perché anche loro vogliono vincere. Si tratta di un insieme di cose: in questo modo mi sento a mio agio e riesco ad essere competitivo. Ringrazio i ragazzi della squadra per il duro lavoro svolto.”

Un podio italiano grazie a Marco Bezzecchi

Quattro gare, tre piazzamenti sul podio, uno dei quali una vittoria.
Marco porta in pista grinta e testa: la sua storia comincia a sei anni, quando ha ricevuto la prima minimoto come regalo di compleanno. Marco é arrivato al titolo italiano Moto3 nel 2015, proseguendo poi con l’ammissione nella VR46 Academy nel 2016. Il 2018 è appena iniziato e la storia di questo giovane pilota italiano è tutta da scrivere.

Ancora una volta un grosso in bocca al lupo da F.lli Franchini!

Pin It on Pinterest