News

Print Friendly, PDF & Email

C’e tempo fino al 31 marzo 2013 per adeguare gli impianti di produzione in media tensione alla delibera AEEG 84/2012/R/EEL.
Per gli impianti non adeguati verrà sospesa l’erogazione delle tariffe incentivanti.

L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (AEEG), attraverso la delibera 84/2012/R/EEL entrata in vigore l’8 marzo 2012, ha disposto nuove prescrizioni tecniche per gli impianti di produzione connessi alle reti MT e BT nell’ottica di evitare situazioni di criticità sulla retye elettrica, a fronte della crescita massiccia della produzione da generazione distribuita non programmabile (soprattutto fotovoltaico ed eolico) verificatasi in questi ultimi anni.
La delibera approva i nuovi allegati al Codice di rete Terna e in particolare l’Allegato A70 che introduce la prescrizione per gli impianti di produzione connessi alle reti di media e bassa tensione.

Gli impianti di produzione con potenza superiore a 50 kW che risultano già connessi alla rete MT ed in esercizio dalla data del 31 marzo 2012 devono essere sottoposti ad adeguamento entro il termine ultimo del 31 marzo 2013, in modo da diventare conformi ai paragrafi 5 e 8 dell’Allegato A70 al Codice di rete di Terna.
In caso di mancato adeguamento, il GSE osspenderà l’erogazione delle tariffe incentivanti dal 1 aprile 2013 fino alla data di adempimento dell’obbligo.

L’Allegato A70 (revisione 2)  definisce, al paragrafo 5, i campi di funzionamento entro i quali gli impianti di produzione devono rimanere in parallelo anche in condizioni di emergenza e ripristino della rete (nuovi campi allargati di tensione e frequenza).
Al paragrafo 8 viene introdottaper il sistema di protezione di interfaccia (SPI) la logica con relè di frequenza a sblocco voltmetrico.
Si evidenzia che l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha previsto, nella stessa delibera 84/2012, che valuterà ulteriori provvedimenti nei confronti dei produttori che pur avendone l’obbligo, non hanno completato gli adeguamneti sopra richiesti entro il 31 marzo 2013.

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi