News

Print Friendly, PDF & Email
Il settore dell’ illuminazione pubblica é caratterizzato da consumi di energia elettrica eccessivi e sproporzionati rispetto alla qualità del servizio offerto al cittadino.
L’illuminazione pubblica di strade, piazzole, aree di smistamento, parcheggi, centri commerciali, stazioni e aeroporti richiede notevoli quantità di energia.
Intervenendo sugli impianti di illuminazione esistenti, oppure realizzando nuovi impianti più efficienti, si possono ridurre i consumi, diminuire le emissioni di gas effetto serra e si possono anche ridurre le emissioni luminose, contribuendo così alla riduzione dell’inquinamento luminoso, come richiesto dalle norme adottate da alcune regioni.

Il risilluminazione pubblicaparmio per l’ illuminazione pubblica

Per procedere ad una corretta progettazione (o riprogettazione) di un impianto di illuminazione pubblica, prima di tutto è necessario valutare dove l’illuminazione è realmente necessaria. Solo quando si è chiaramente stabilito questo elemento si passa ad esaminare gli aspetti tecnici e le modalità di funzionamento del sistema di illuminazione.
In primo luogo i punti sui quali puntare l’attenzione nel programmare gli interventi sono:

1. Scegliere lampade ad alto rendimento risparmiando dal 40% al 50%.
2. Stabilire idonei orari di spegnimento o di diminuzione dell’illuminazione ottenendo un notevole risparmio.

L’incremento dell’efficienza nell’illuminazione, oltre a produrre effetti economici diretti grazie al risparmio energetico, può consentire miglioramenti indiretti grazie alla riduzione degli incidenti stradali ed alla riqualificazione di zone urbane.

 Vantaggi degli interventi

I vantaggi particolarmente rilevanti sono:

– miglioramento della qualità dell’illuminazione;
– riduzione della manutenzione;
– maggiore affidabilità dovuta a tecnologie migliori;
– maggior versatilità nella regolazione;
– minore esigenza di manualità;
– minore impatto ambientale, sia per la riduzione della CO2 sia per la scelta di materiali meno inquinanti.

Tipoloilluminazione pubblicagie di intervento per l’ illuminazione pubblica

 Le principali tipologie di intervento possono essere così riassunte:
1. sostituzione di componenti e sistemi con altri più efficienti (lampade, alimentatori, corpi illuminanti, regolatori);
I LED emettono luce bianca, fredda che consente di illuminare le strade aumentandone il livello di sicurezza. La luce bianca, inoltre,  è in grado di attraversare meglio la nebbia. L’adozione della tecnologia a LED consente un risparmio dei consumi di circa il 50%, il miglioramento delle tecnologie illuminotecniche, la riduzione dell’impatto ambientale per l’assenza di componenti inquinanti come il mercurio ed il ridotto smaltimento dei rifiuti. Inoltre consente una riduzione dei costi di manutenzione, una maggiore durata rispetto alle lampade a tecnologia tradizionale e migliori prestazioni.
2. adozione di sistemi automatici di regolazione, accensione e spegnimento dei punti luce (sensori di luminosità, sistemi di regolazione del flusso);
illuminazione pubblica3. installazione di sistemi di telecontrollo e di gestione energetica della rete di illuminazione. Il monitoraggio continuo della rete consente inoltre di individuare facilmente le aree con consumi anomali ed anche di pianificare al meglio la strategia di sviluppo della rete.

F.lli Franchini realizza da anni importanti opere per la pubblica amministrazione. In particolare nell’ambito dell’illuminazione pubblica si occupa dell’installazione di impianti illuminanti con tecnologia a led per l’illuminazione di strade e ampi spazi cittadini quali piazze, parchi, parcheggi e viali.

Per maggiori informazioni sui nostri servizi per impianti di illuminazione ad alta efficienza vi invitiamo a contattarci:
  0541 796311
Ruolo * Settore di interesse  
Desidero essere contattato via  

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi