Servizi   ›   Impianti da fonti rinnovabili

Impianti da fonti rinnovabili

Impianti per l’autoproduzione di energia da rinnovabili

Impianti fotovoltaici

F.lli Franchini realizza impianti fotovoltaici per aziende, industrie, strutture ricettive ed enti pubblici

Un impianto fotovoltaico è oggi tra le soluzioni più diffuse per l’autoproduzione di energia sia in contesti abitativi che soprattutto in edifici industriali, uffici, complessi commerciali, e strutture ricettive dove il suo apporto può superare l’80% di copertura del consumo di energia elettrica.

Fotovoltaico: produzione di energia da fonti rinnovabili per aumentare l’efficienza energetica

Un impianto fotovoltaico rappresenta una soluzione efficiente per l’autoproduzione di energia in diversi contesti:

  • nelle aziende, dove la richiesta di energia elettrica si concentra nelle ore diurne, la produzione degli impianti fotovoltaici viene utilizzata per l’autoconsumo istantaneo
  • negli edifici pubblici, soprattutto nell’edilizia scolastica, il fotovoltaico consente elevati risparmi sulla bolletta energetica oltre a concorrere alla riduzione dei costi di gestione e dell’impatto ambientale
  • il fotovoltaico nelle strutture ricettive offre la possibilità di consumare l’energia autoprodotta durante le ore diurne tagliando i costi della bolletta energetica. Inoltre abbinando al fotovoltaico la pompa di calore è possibile climatizzare gli ambienti e produrre anche acqua calda sanitaria.
j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Impianti eolici

Impianto eolico e mini eolico: investire nella produzione di energia da fonti rinnovabili

L’energia eolica è una energia rinnovabile in quanto prodotta dalla conversione dell’energia cinetica del vento in energia elettrica attraverso una turbina associata ad un generatore.
L’installazione di un generatore eolico in particolari località geografiche quando supportato da incentivi dedicati, rappresenta una valida opportunità di investimento con ritorni certi.

Produzione di energia da rinnovabili per enti pubblici, investitori privati, aziende agricole

Tra i fattori determinanti per il buon rendimento di un impianto eolico sono certamente prioritari quelli legati alla scelta della giusta collocazione in un luogo dove la morfologia del terreno e l’intensità e costanza del vento garantiscono un’attività piena dell’aerogeneratore.
È tuttavia fondamentale affidarsi per la realizzazione di un impianto eolico in Italia ad un’azienda che fornisca soluzioni tecnologiche affidabili e specificatamente progettate per il territorio italiano.

F.lli Franchini ha siglato un accordo con Northern Power Systems, importante società americana che produce per il mercato italiano pale eoliche di dimensioni contenute collegate a turbine ad alto rendimento. Questo rende l’installazione dell’impianto eolico meno impattante sull’estetica ambientale ma con alti risultati in termini di rendimento energetico.

j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Cogenerazione
e Trigenerazione

Moltiplicare la produzione di energia a partire da una singola fonte energetica

Un impianto di cogenerazione è un impianto in grado di produrre energia elettrica e termica a partire da una singola fonte energetica di solito proveniente da combustibile. Un impianto di trigenerazione abbina al cogeneratore un sistema frigorifero per la produzione in contemporanea anche di freddo.

Cos’è la cogenerazione e quando conviene utilizzarla

In ambito di efficientamento energetico un impianto di cogenerazione può rappresentare una grande risparmio energetico nella produzione e utilizzo dell’energia all’interno di uno stabilimento produttivo. Partendo infatti da una fonte combustibile attraverso un motore è possibile generare contemporaneamente energia elettrica e termica (calore). Questo sistema si adatta molto bene a realtà di grandi dimensioni in cui c’è molto dispendio di energia elettrica e termica (riscaldamento) in contemporanea. Si pensi a grandi centri commerciali, stabilimenti produttivi, strutture ospedaliere e impianti sportivi o anche hotel con centri benessere che, aperti tutto l’anno richiedono un apporto continuo di entrambe le tipologie di energia. La trigenerazione, che unisce alla produzione di energia elettrica e calore anche la produzione del freddo, è particolarmente indicata per gli impianti produttivi che richiedono lavorazioni a basse temperature.

Se supportato da Certificati verdi o incentivi statali che supportino l’investimento iniziale, un impianto di cogenerazione o trigenerazione può rappresentare un risparmio economico concreto.

j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Solare termico

Utilizzare l’energia termica del sole per ridurre i costi del riscaldamento

L’impianto solare termico permette di sfruttare la radiazione solare per la produzione di acqua calda impiegabile direttamente nel ciclo produttivo, per il riscaldamento degli ambienti o per usi sanitari.

Risparmio energetico con un impianto solare termico

L’impianto solare termico si affianca agli impianti tradizionali di riscaldamento degli edifici ed è pensato come tecnologia integrativa per la produzione di calore. La sua installazione non comporta la sostituzione della distribuzione impiantistica eventualmente già presente. A seconda delle condizioni climatiche dell’ambiente in cui viene installato, il contributo dell’impianto può raggiungere il 65% del fabbisogno annuale.
j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Caldaie a biomassa

Riscaldamento di edifici mediante l’utilizzo di materiale di combustione economico o scarti di lavorazione

Una caldaia a biomassa produce calore utilizzando vari tipi di biomasse quali legna, cippato o pellet, residui di lavorazione di prodotti vegetali, agricoli, scarti boschivi. Il basso costo di tali elementi di combustione, spesso disponibili già in loco quali scarti di lavorazione, rappresenta un importante risparmio nei costi di riscaldamento sia in aziende che abitazioni.

Riscaldare Riducendo l’impatto ambientale e i costi di esercizio

I vantaggi dati dall’utilizzo di caldaie a biomassa sono notevoli. Grazie all’economicità dei combustibili, spesso direttamente prodotti nei siti, tali caldaie posso essere impiegate sia come sistema autonomo di riscaldamento, sia come integrazione in abbinamento ad altri generatori di calore ad energie rinnovabili o tradizionali. Le diverse taglie di potenza disponibili permettono quindi alle caldaie a biomassa di rappresentare una valida opportunità di risparmio energetico per ogni tipologia di utenza come abitazioni, aziende, nel settore ricettivo e per l’industria.
j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Geotermia a bassa entalpia

Risparmiare energia con una pompa di calore per climatizzazione e riscaldamento

I vantaggi di efficientamento energetico di un impianto geotermico a bassa entalpia mediante l’utilizzo di una pompa di calore sono notevoli e possono portare ad un risparmio energetico effettivo di oltre il 50% per riscaldamento e climatizzazione di un edificio.

I vantaggi di un impianto geotermico a bassa entalpia con pompa di calore

La resa di una pompa di calore dipende dall’escursione termica tra l’ambiente da riscaldare o raffrescare e l’ambiente esterno. Un impianto geotermico, che utilizza sonde nel sottosuolo ad oltre 20 metri di profondità, fornisce alla pompa di calore aria ad una temperatura costante intorno ai 15° invece dell’aria dell’ambiente esterno di oltre 30° in estate e al di sotto dello zero in inverno. Questo porta a numerosi vantaggi:

  • risparmio energetico per climatizzazione di oltre 50%
  • possibilità di eliminare completamente la fornitura di gas
  • nessuna emissione di CO2
  • un solo impianto al posto di due separati impianti (riscaldamento e condizionamento) significa minor costo di installazione e manutenzione
  • maggiore durevolezza dell’impianto
j

Progettazione, installazione e certificazione impianti

Riqualificazione energetica

Audit energetico, diagnosi e consulenza per efficientamento impianti.

RICERCA INCENTIVI e GESTIONE PRATICHE

Gestione pratiche burocratiche per sgravi fiscali e incentivi

Manutenzione impianti

Sistema di gestione manutenzione e assistenza h24

Richiesta informazioni

Ruolo * Settore di interesse  
Desidero essere contattato via   Ho letto la Privacy Policy e acconsento all’utilizzo dei dati personali

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

IMPIANTO FOTOVOLTAICO
“A COSTO ZERO”

PRODUCI LA TUA ENERGIA E CON IL RISPARMIO
FINANZI IL TUO IMPIANTO!

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest